Storia e Mnemostoria dell'Antico Egitto, ossia la storia per come recepita, nel tentativo di comprendere la storia per come stata.
Ti piace questo Forum? Dillo ai tuoi Amici su



Discussioni Recenti
 
Previous page | 1 | Next page

Quante e quali mummie sono state ritrovate in piramidi?

Last Update: 10/30/2021 6:38 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 3
Post: 3
Registered in: 10/14/2021

EgiTToPhiLo/a
10/14/2021 10:24 PM
 
Quote

Buonasera sono Matteo, un nuovo utente del forum appassionato di antichità in generale e per quanto riguarda l'Egitto del periodo predinastico e le successive dinastie.
Non vorrei commettere qualche irregolarità a porre una domanda qui nel feed ma non trovo il tema nelle discussioni e non sono molto pratico di forum.. Ad esempio avevo letto a riguardo della mummia nella piramide di Micerino, andata perduta nel viaggio verso l'Inghilterra.
Esitono pubblicazioni o un elenco riassuntivo della questione? grazie mille e complimenti per l'alto livello di informazioni del forum.
OFFLINE
Post: 1,807
Post: 1,807
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
10/15/2021 1:31 PM
 
Quote

Ciao Matteo. benvenuto nel Forum.

Per quanto ne so, non esistono mummie di faraoni scoperte all'interno delle piramidi.
L'unico caso è quello che hai citato di Micerino dove nel 1837 il
colonnello britannico Richard William Howard Vyse riuscì a scoprire la
stanza in cui era conservato, con la bara in pietra che in tanti avevano
cercato invano.
Il contenuto della stanza fu quindi caricato su una nave mercantile, la
goletta Beatrice, che avrebbe dovuto consegnare il suo prezioso carico
al British Museum di Londra.
Dalle cronache dell'epoca risulta che nella stiva della nave
viaggiavano, oltre al sarcofago, anche altri reperti provenienti dalla
piramide di Micerino, consistenti in oltre 200 casse.
La Beatrice, pero', non arrivo' mai nella capitale inglese: ne furono
perse la tracce nei pressi di Alicante (la tratta prevista comprendeva i
porti di Malta e Gibilterra), durante una terribile tempesta che
(probabilmente) ne causo' l'affondamento e, da allora, sono oltre
centosettanta anni che si sta provando a localizzare il luogo della sua
ultima dimora.
Per le pubblicazioni non saprei cosa indicarti.
A questo punto una ricerca meticolosa in rete è d'obbligo.

Ciao, Nec.
OFFLINE
Post: 3
Post: 3
Registered in: 10/14/2021

EgiTToPhiLo/a
10/29/2021 9:52 PM
 
Quote

Grazie per la tempestiva risposta e scusa per il ritardo nella mia, ho trovato un caso curiosamente simile riguardo la piramide di Djoser, riportato su wikipedia:(https://it.wikipedia.org/wiki/Piramide_di_Djoser#Storia)
da cui cito "Il 28 dicembre 1821, Girolamo Segato penetrò nella piramide trovandola peraltro già violata. Arrivò fino alla camera sepolcrale, ove trovò un sarcofago in granito rosso vuoto, alle stanze blu, la cui scoperta è erroneamente attribuita a Lauer, ed essendo un valente artista eseguì numerosi disegni della piramide e degli interni.
Gli unici ritrovamenti furono un pezzo di mummia, una maschera funeraria, un paio di sandali dorati, vasi frammentati ed un contenitore con sigilli originali contenente un liquido denso ed oleoso ma tutti questi reperti, con numerosi altri, andarono persi quando la nave che li trasportava affondò nel Mare del Nord all'imboccatura dell'Elba.
Dopo alcuni anni di oblio, nel 1837, Vyse scoprì un deposito di mummie, senza arredi funerari, ed altre gallerie."
Tutta questa parte purtroppo è senza note bibliografiche per cui vi chiederei se è noto dove esattamente Vyse scopri il deposito di mummie, all'interno della piramide o nelle gallerie circostanti?

OFFLINE
Post: 3
Post: 3
Registered in: 10/14/2021

EgiTToPhiLo/a
10/29/2021 9:52 PM
 
Quote

Grazie per la tempestiva risposta e scusa per il ritardo nella mia, ho trovato un caso curiosamente simile riguardo la piramide di Djoser, riportato su wikipedia:(https://it.wikipedia.org/wiki/Piramide_di_Djoser#Storia)
da cui cito "Il 28 dicembre 1821, Girolamo Segato penetrò nella piramide trovandola peraltro già violata. Arrivò fino alla camera sepolcrale, ove trovò un sarcofago in granito rosso vuoto, alle stanze blu, la cui scoperta è erroneamente attribuita a Lauer, ed essendo un valente artista eseguì numerosi disegni della piramide e degli interni.
Gli unici ritrovamenti furono un pezzo di mummia, una maschera funeraria, un paio di sandali dorati, vasi frammentati ed un contenitore con sigilli originali contenente un liquido denso ed oleoso ma tutti questi reperti, con numerosi altri, andarono persi quando la nave che li trasportava affondò nel Mare del Nord all'imboccatura dell'Elba.
Dopo alcuni anni di oblio, nel 1837, Vyse scoprì un deposito di mummie, senza arredi funerari, ed altre gallerie."
Tutta questa parte purtroppo è senza note bibliografiche per cui vi chiederei se è noto dove esattamente Vyse scopri il deposito di mummie, all'interno della piramide o nelle gallerie circostanti?

OFFLINE
Post: 1,807
Post: 1,807
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
10/30/2021 6:38 PM
 
Quote

Ciao Matteo.
Non conosco le particolari vicissitudini di questo personaggio (Vyse).
Come bibliografia ho trovato una raccolta di tre volumi sulle piramidi a sua firma.
Non so se i volumi sono completi ma hanno senz'altro un'ampia anteprima.
Ti allego il tutto:

Operations Carried on at the Pyramids of Gizeh in 1837

books.google.it/books?id=d-tAAQAAMAAJ&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_ge_summary_r&cad=0#v=onepage&q...

books.google.it/books?id=qOtAAQAAMAAJ&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_ge_summary_r&cad=0#v=onepage&q...

books.google.it/books?id=GLdCAAAAYAAJ&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_ge_summary_r&cad=0#v=onepage&q...

...Nico.
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:33 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Discussioni Recenti







ATTENZIONE!
Tutto quello che viene pubblicato nei forum di Freeforumzone S.n.c. e' sotto il nostro copyright e non puo' essere ridistribuito senza autorizzazione dell'Autore del messaggio e dell'Amministratore.
Tutti i contenuti (codice di programmazione, grafiche, testi, tabelle, immagini, e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma) sono protetti ai sensi della normativa Italiana ed Europea in materia di opere dell'ingegno.
Ogni prodotto o Societa' menzionati sono marchi dei rispettivi proprietari o titolari e possono essere protetti da brevetti e/o copyright concessi o registrati presso le autorita' preposte.




Portale Chi Siamo Archeologando Articoli Forum WiKiHiero


Qualità e pertinenza certificata da


Dedico EgiTToPhiLìa a colui che ha saputo insegnarmi che cos'è l'umiltà, senza parole, ma coi gesti e con l'esempio quotidiano.
Un'altra delle ragioni per cui l'ho amato, e lo amo, più di chiunque altro. Oggi ch'egli vive ancora, e per sempre, dentro il mio cuore, dedico EgiTToPhiLìa a...
... mio padre.

© Egittophilìa, 2005 - 2016. All rights reserved.