Storia e Mnemostoria dell'Antico Egitto, ossia la storia per come recepita, nel tentativo di comprendere la storia per come stata.
Ti piace questo Forum? Dillo ai tuoi Amici su




Discussioni Recenti
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Kent R. Weeks e la cometa egizia

Last Update: 9/2/2017 9:19 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 798
Post: 612
Registered in: 10/21/2006

EgiTToPhiLo/a
Artista del Re
8/22/2017 4:46 PM
 
Quote

Tempo fa nel corso di alcune mie ricerche mi sono imbattuto in una citazione che mi ha alquanto incuriosito.

In riferimento alla cometa Hale–Bopp viene detto che:

«La cometa ha probabilmente passato il suo precedente perielio 4.200 anni fa nel luglio del 2215 a.C. Il massimo avvicinamento alla Terra stimato fu di 1,4 AU, ed è stata osservata nell'antico Egitto durante la 6°dinastia sotto il regno del faraone Pepi II (Regno: 2247 - c. 2216 a.C). La piramide di Pepi a Saqqara contiene un testo che fa riferimento ad un "nhh-star" come compagno del faraone nei cieli, dove "nhh" è il geroglifico per i capelli lunghi.» - Wikipedia

Come fonte delle suddette affermazioni viene citato il testo di Kent Weeks The Lost Tomb, visto che che il libro è stato tradotto in italiano col titolo La Tomba Perduta recuperai il testo in biblioteca, riporto di seguito la citazione per intero:

«L’altro avvenimento emozionante della settimana fu una luna piena, una parziale eclissi lunare e la spettacolare vista della cometa Hale-Bopp, che brillava proprio sopra Qurn e la Valle dei Re. Era uno spettacolo meraviglioso e Ahmed decise che si trattava di un buon segno per gli scavi a KV5.

L’ultima volta che questa cometa fu visibile dalla Terra fu 4.200 anni fa, quando il sovrano della Sesta Dinastia, Pepi I, sedeva sul trono. Uno dei Testi delle Piramidi, scolpiti sulle pareti della sua camera funeraria nella sua piramide di Saqqara, fa riferimento ad Hale-Bopp: «Vedo che cosa fanno le stelle-nhh, poiché il loro aspetto è così bello; mi trovo bene con loro e loro si trovano bene con me. Io sono una stella-nhh, il compagno di una stella-nhh, io divento una stella-nhh e non soffrirò più».

Virginia Lee Davis, una mia vecchia compagna di università a Yale, è stata la prima a scoprire che nella scrittura originale del testo, in geroglifici, la parola “stella-nhh” era scritta con il disegno di una stella seguita dal geroglifico che indica i capelli lunghi – un modo gradevole, secondo lei, di rappresentare un astro con una coda arruffata – cioè una cometa (la parola “cometa” deriva dalla parola greca che indica la chioma, una conferma ulteriore di questa teoria).»
(Il grassetto è mio) – p. 213

Mi sono chiesto come mai una prova cronologica così importante non fosse mai stata citata in alcun testo, da me conosciuto, riguardante le datazioni dinastiche.

Ho cercato e trovato la citazione dei Testi delle Piramidi in Faulkner (Utterance 469) ma nessuna immagine dei geroglifici, in seguito sono però riuscito a reperire una copia del testo manoscritto da Sethe:


Link

Purtroppo del “disegno di una stella seguita dal geroglifico che indica i capelli lunghi” non si vede nemmeno l'ombra, confesso che sono rimasto deluso anche se un po' me lo aspettavo per i motivi detti in precedenza.

Qualcuno ha la possibilità di reperire un immagine chiara dell'Utterance 469?
OFFLINE
Post: 1,723
Post: 1,723
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
8/22/2017 6:59 PM
 
Quote

Spero di aver capito bene, stai cercano il testo geroglifico dei testi delle piramidi in cui sia visibile l'utterance 469.

In questo link è consultabile molto testo geroglifico ma non sembra arrivare a quello che cerchi tu:

www.pyramidtextsonline.com/translation.html

Hai considerato foneticamente la parola nxx (o nxxw) ...stella, io non l'ho trovata (nei dizionari) con i determinativi che citi tu.

Cerco ancora.

[SM=g999100] ...Nec.




OFFLINE
Post: 798
Post: 612
Registered in: 10/21/2006

EgiTToPhiLo/a
Artista del Re
8/22/2017 7:55 PM
 
Quote

Re:
nectanebo, 22/08/2017 18.59:

Spero di aver capito bene, stai cercano il testo geroglifico dei testi delle piramidi in cui sia visibile l'utterance 469.



In verità cerco un immagine, una foto del testo (utterance 469) presa dalla piramide di Pepi II



[Edited by Biceleon 8/22/2017 7:56 PM]
OFFLINE
Post: 1,723
Post: 1,723
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
8/23/2017 10:23 PM
 
Quote

Sembra che non ci sia verso di trovare immagini dei testi della piramide di Pepi I o II.
Tutto ciò che si trova riguarda la piramide di Unas.

A questo punto la “fonte”: Virginia Lee Davis, dovrebbe scoprire le carte, e farti avere
la “prova“ di ciò che afferma, ovvero la foto del testo con il segno D3 in questione.
Come mia opinione personale non penso che Sethe abbia omesso ipoteticamente per quattro volte quel segno (D3)
ed eventualmente N14.
Poi nxx è riportato in tutti i dizionari come riportato dal Sethe, anche con l’aggiunta di N14 come variante.

Per pura curiosità, ho cercato un abbinamento tra cometa e il segno D3 e questo è il risultato:



…un tipo di stella, una cometa ?

Come si nota, nessuna avvicinamento a nxx citato da 4 o 5 autori di cui ho letto la traduzione.

Credo di non poter fare di più.

[SM=g999100] ...Nec
OFFLINE
Post: 65
Post: 65
Registered in: 1/4/2015

EgiTToPhiLo/a
Suddito
9/2/2017 9:19 PM
 
Quote

capelli
ciao Nec.
cosa ne pensi di nhAhA? La h è il segno Aa1.

è riferito ai capelli aggrovigliati.

magari l'autore in questione si riferisce al simbolo della stella seguito da quello dei capelli arruffati, intrecciati.

solo una ipotesi ovviamente.
ciao!
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:18 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Discussioni Recenti






ATTENZIONE!
Tutto quello che viene pubblicato nei forum di Freeforumzone S.n.c. e' sotto il nostro copyright e non puo' essere ridistribuito senza autorizzazione dell'Autore del messaggio e dell'Amministratore.
Tutti i contenuti (codice di programmazione, grafiche, testi, tabelle, immagini, e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma) sono protetti ai sensi della normativa Italiana ed Europea in materia di opere dell'ingegno.
Ogni prodotto o Societa' menzionati sono marchi dei rispettivi proprietari o titolari e possono essere protetti da brevetti e/o copyright concessi o registrati presso le autorita' preposte.




Portale Chi Siamo Archeologando Articoli Forum WiKiHiero


Qualità e pertinenza certificata da


Dedico EgiTToPhiLìa a colui che ha saputo insegnarmi che cos'è l'umiltà, senza parole, ma coi gesti e con l'esempio quotidiano.
Un'altra delle ragioni per cui l'ho amato, e lo amo, più di chiunque altro. Oggi ch'egli vive ancora, e per sempre, dentro il mio cuore, dedico EgiTToPhiLìa a...
... mio padre.

© Egittophilìa, 2005 - 2016. All rights reserved.