Storia e Mnemostoria dell'Antico Egitto, ossia la storia per come recepita, nel tentativo di comprendere la storia per come stata.
Ti piace questo Forum? Dillo ai tuoi Amici su




Discussioni Recenti
 
Previous page | 1 | Next page

Torino, Museo Egizio Ultima Ora ANSA: Scoperta mummia Nefertari

Last Update: 12/20/2016 4:05 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 1,843
Post: 1,843
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
12/6/2016 4:20 PM
 
Quote

Questa notizia è appena stata battuta.
L'articolo è relativamente contenuto, e le informazioni sono da prendere con cautela.
I dati che supportano questa affemazione sembrano pochini, bisognerà secondo me, attendere conferme.

www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/12/06/scoperta-mummia-nefertari-a-museo-torino_613dbf6a-3657-448f-8542-19ed3be8f...

[SM=g999100] ...Nec.

OFFLINE
Post: 937
Post: 937
Registered in: 11/24/2008
Artista del Re
12/7/2016 11:11 AM
 
Quote

A me sembra un po' strano....possibile che non se ne siano mai accorti prima? [SM=x822718]
OFFLINE
Post: 6,318
Post: 5,073
Registered in: 9/14/2006
Colei/Colui che siede alla
destra della Sacerdotessa
Capo del Tesoro

Scriba del
Tempio di Thot

12/7/2016 12:31 PM
 
Quote

Beh diciamo che la notizia, come al solito, è giornalisticamente lacunosa e serve intanto a fare lo scoop, poi si vedrà l'evoluzione; si tratterebbe, intanto, delle sole gambe della regina (e il resto?) e, in ogni caso, non è specificato con quale/i campione/i sia stata fatta la comparazione.
Vedremo!
OFFLINE
Post: 41,058
Post: 22,720
Registered in: 8/24/2005

Sacerdotessa
di ATON
Thiatj

- ḥtm mr r ry.t '3.t
wts rn n ՚ḫ n itn,
S3t n m3't -
12/20/2016 8:32 AM
 
Quote

Come sapete, la QV66 fu scoperta da Schiaparelli nel 1904. All'epoca l'Egittologo era il Direttore del Museo Egizio di Torino.
Al momento della scoperta la tomba risultò estremamente danneggiata, poichè violata, saccheggiata e lasciata aperta dai saccheggiatori già nelll'antichità.
Al suo interno furono rinvenute soltanto alcune suppellettili legate al procedimento di mummificazione, scarabei, ushabti, cocci di vasellame, dei sandali. Del sarcofago restavano alcuni frammenti in granito rosa e il coperchio, danneggiato anch'esso. Altri frammenti del sarcofago, recanti il cartiglio di Nefertari, furono trovati da Le Blanc nella tomba della Regina Tuya, madre di Ramesse II. Tra le suppellettili funerarie Schiaparelli trovò frammenti di una mummia, poco più che le ginocchia.

L'ipotesi che potessero appartenere a Nefertiti è paventata da sempre, come riportato anche sulla didascalia che le descrive (vedi foto sotto), tuttavia i resti non sono mai stati sottoposti ad indagine scientifica, prima d'ora.
Le analisi recentemente condotte hanno confermato che appartenevano a una donna, di statura superiore alla media del suo tempo (circa 165/168 cm) e di età compresa tra i 40 e i 60 anni. Nefertari morì intorno al 25° anno di regno di Ramesse II, quindi non in giovane età. La misura dei sandali trovati nella tomba corrisponderebbe alla statura e alla lunghezza degli arti. Inoltre i materiali impiegati per la mummificazione sono risultati coerenti con quelli utilizzati in epoca Ramesside.
Purtroppo non è stato possibile procedere all'analisi del DNA, poichè i campioni estratti sono risultati troppo contaminati e in ogni caso non si conoscono le origini di Nefertari e mancano le mummie dei figli della coppia Reale, per procedere a un confronto. E' stata effettuata la datazione al C14, che però ha datato i resti a due secoli più tardi rispetto alla collocazione del regno di Ramesse II, secondo la Cronologia corrente. Risultato che riapre il dibattito sulle cronologie e che rende necessari ulteriori approfondimenti.

Non è quindi possibile affermare con certezza che si tratti di resti del corpo di Nefertari. Rispetto a prima, ora possediamo la certezza che appartengono a una donna, di statura elevata ed età avanzata. Che si tratti, o meno, di Nefertari al momento non è possibile confermarlo.

Ciò che fa riflettere, soprattutto gli scettici, è che queste analisi siano state condotte proprio adesso, poco prima che buona parte dei reperti appartenenti alla Regina, compreso il coperchio del sarcofago, partissero alla volta di Leiden, in Olanda, per una mostra organizzata dall’Egizio in collaborazione con il locale Museo di Antichità della cui collezione egizia, Greco è stato curatore fino al 2014.

L'articolo con i risultati dell'indagine è stato pubblicato su plos.org
[Edited by -Kiya- 12/20/2016 8:40 AM]
OFFLINE
Post: 6,318
Post: 5,073
Registered in: 9/14/2006
Colei/Colui che siede alla
destra della Sacerdotessa
Capo del Tesoro

Scriba del
Tempio di Thot

12/20/2016 3:01 PM
 
Quote

Re:
Hotepibre, 07/12/2016 12.31:

Beh diciamo che la notizia, come al solito, è giornalisticamente lacunosa e serve intanto a fare lo scoop, poi si vedrà l'evoluzione; si tratterebbe, intanto, delle sole gambe della regina (e il resto?) e, in ogni caso, non è specificato con quale/i campione/i sia stata fatta la comparazione.
Vedremo!



...insomma è quel che scetticamente avevamo già supposto: scoop giornalistico e scarsa certezza del risultato in un quadro di enfatizzazione e spettacolarizzazione egittologica che sarebbe piaciuta molto a...chi sappiamo noi! [SM=x822711]
OFFLINE
Post: 41,058
Post: 22,720
Registered in: 8/24/2005

Sacerdotessa
di ATON
Thiatj

- ḥtm mr r ry.t '3.t
wts rn n ՚ḫ n itn,
S3t n m3't -
12/20/2016 4:05 PM
 
Quote

La disinformazione dilaga.... come in qualsiasi altro contesto
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:57 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Discussioni Recenti






ATTENZIONE!
Tutto quello che viene pubblicato nei forum di Freeforumzone S.n.c. e' sotto il nostro copyright e non puo' essere ridistribuito senza autorizzazione dell'Autore del messaggio e dell'Amministratore.
Tutti i contenuti (codice di programmazione, grafiche, testi, tabelle, immagini, e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma) sono protetti ai sensi della normativa Italiana ed Europea in materia di opere dell'ingegno.
Ogni prodotto o Societa' menzionati sono marchi dei rispettivi proprietari o titolari e possono essere protetti da brevetti e/o copyright concessi o registrati presso le autorita' preposte.




Portale Chi Siamo Archeologando Articoli Forum WiKiHiero


Qualità e pertinenza certificata da


Dedico EgiTToPhiLìa a colui che ha saputo insegnarmi che cos'è l'umiltà, senza parole, ma coi gesti e con l'esempio quotidiano.
Un'altra delle ragioni per cui l'ho amato, e lo amo, più di chiunque altro. Oggi ch'egli vive ancora, e per sempre, dentro il mio cuore, dedico EgiTToPhiLìa a...
... mio padre.

© Egittophilìa, 2005 - 2016. All rights reserved.