Storia e Mnemostoria dell'Antico Egitto, ossia la storia per come recepita, nel tentativo di comprendere la storia per come stata.
Ti piace questo Forum? Dillo ai tuoi Amici su




Discussioni Recenti
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

La solitudine della Sfinge: decadenza di un grande Paese

Last Update: 3/27/2020 3:35 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 6,235
Post: 4,990
Registered in: 9/14/2006
Colei/Colui che siede alla
destra della Sacerdotessa
Scriba Reale

Scriba del
Tempio di Thot

5/17/2016 8:34 AM
 
Quote

L'Egitto, meta di flussi turistici imponenti, sta ormai diventando l'ombra di se stesso... rivolte, terrorismo, casi giudiziari dai risvolti "poco chiari" non stanno certo dando una mano a questo grande Paese verso il quale, non molto tempo addietro, si stavano indirizzando progetti di non poco conto... certo sarebbe bello passeggiare per i maggiori monumenti senza la folla incredibile (e talvolta indecente) di turistame vario, ma che la solitudine derivi dalla paura non è certo piacevole.
Dalle 300 navi che risalivano il Nilo nel 2010 per le tipiche "crociere" pare ne siano rimaste una trentina...

OFFLINE
Post: 6,235
Post: 4,990
Registered in: 9/14/2006
Colei/Colui che siede alla
destra della Sacerdotessa
Scriba Reale

Scriba del
Tempio di Thot

5/19/2016 11:16 AM
 
Quote

...piove sul bagnato
...un paio di giorni fa avevamo linkato un articolo relativo alla "solitudine" in cui l'Egitto sta cadendo per molteplici cause... ora un'altra tragedia che non fa che allontanare ancor più il Paese dal "mondo del turismo" e dal mondo in generale...
[Edited by Hotepibre 5/22/2016 10:45 PM]
OFFLINE
Post: 1,765
Post: 1,765
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
5/19/2016 1:05 PM
 
Quote

Il viaggiare verso i paesi mediorientali è diventato un'impresa per temerari.
Indipendentemente dal fatto che il disastro aereo sia dovuto a cause tecniche, le terre
che si affacciano sul mediterraneo, così ricche di storia, saranno per molto tempo
abbandonate dal turismo di massa, che avevano conosciuto per molti anni.
A farne le spese saranno, come sempre, i poveri che potevano con la presenza turistica,
ricavare quel poco, necessario per tirare avanti in modo decoroso.
Agli appassionati viaggiatori, non resta che scoprire le meraviglie minori della nostra penisola.
Per minori non intendo meno belle, ma solo quelle quasi sconosciute ai più, ma ricche di fascino o di storia.

[SM=g999100] ...Nec.
OFFLINE
Post: 1
Post: 1
Registered in: 3/27/2020

EgiTToPhiLo/a
3/27/2020 3:35 PM
 
Quote

Sfrutto il mio primo messaggio per dire che la mia guida egiziana, non più di un mese fa, mi disse che solo da 1-2 anni avevano ricominciato a lavorare in maniera sostenuta anche fuori dai villaggi turistici.
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:20 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Discussioni Recenti






ATTENZIONE!
Tutto quello che viene pubblicato nei forum di Freeforumzone S.n.c. e' sotto il nostro copyright e non puo' essere ridistribuito senza autorizzazione dell'Autore del messaggio e dell'Amministratore.
Tutti i contenuti (codice di programmazione, grafiche, testi, tabelle, immagini, e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma) sono protetti ai sensi della normativa Italiana ed Europea in materia di opere dell'ingegno.
Ogni prodotto o Societa' menzionati sono marchi dei rispettivi proprietari o titolari e possono essere protetti da brevetti e/o copyright concessi o registrati presso le autorita' preposte.




Portale Chi Siamo Archeologando Articoli Forum WiKiHiero


Qualità e pertinenza certificata da


Dedico EgiTToPhiLìa a colui che ha saputo insegnarmi che cos'è l'umiltà, senza parole, ma coi gesti e con l'esempio quotidiano.
Un'altra delle ragioni per cui l'ho amato, e lo amo, più di chiunque altro. Oggi ch'egli vive ancora, e per sempre, dentro il mio cuore, dedico EgiTToPhiLìa a...
... mio padre.

© Egittophilìa, 2005 - 2016. All rights reserved.